Medicina preventiva veterinaria

Cos’è la medicina preventiva veterinaria e perché è utile

;

Cerchi un gestionale?

Smart Vet è il gestionale veterinario che fa per te. Provalo gratis per 30 giorni senza alcun impegno.

Tags

Medicina preventiva veterinaria

by admin Blogger

Pubblicato il 03/10/2016

Diversi sono i punti di vista dai quali si possono guardare le cose, noi oggi tratteremo la medicina preventiva come idea di marketing e organizzazione aziendale.

Come abbiamo scritto in un altro articolo “il vero obiettivo del marketing”, la filosofia aziendale, in questo caso la filosofia della struttura veterinaria, è la parte fondamentale del marketing così come dell’organizzazione aziendale.

Oggi stiamo osservando la “nascita” dei piani di salute come strumento di medicina preventiva; ma la medicina preventiva inizia e finisce con un mero piano di salute? È sufficiente creare dei piani di salute per offrire un servizio in più ai propri clienti e pazienti? Ovviamente no.

Dire medicina preventiva vuol dire cambiare/modificare la visione della medicina veterinaria così come la propria organizzazione interna.

Facciamo un esempio pratico, molte strutture veterinarie lavorano senza calendarizzare il proprio lavoro, offrire dei piani di salute impone la calendarizzazione del lavoro.

Occuparsi di medicina preventiva vuol dire spendere tanto tempo per “educare” i clienti ad una miglior gestione della salute del proprio animale, che passa da visite e trattamenti ciclici, ottimizzazione della dieta, attività fisica, etc.

L’educazione si costruisce mattone dopo mattone ed è un percorso che richiede anni, ed è fatta di chiacchierate estemporanee, di articoli condivisi sui social e tanto altro.

Ancora, scegliere di orientarsi verso i piani di salute significa avere un software di gestione che permetta di valorizzare e ottimizzare il lavoro.

La transizione dalla classica medicina veterinaria a quella innovativa (che oggi è medicina preventiva) prevede una ristrutturazione di tutto l’edificio, dalla semantica al software, dalla gestione dei clienti alla gestione del magazzino.

 

La morale di quest’articolo è che medicina preventiva non è un piano di salute, non è un software o una nuova semantica, ma una filosofia.  



Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email Stampa