Un gestionale veterinario per la Shelter Quality

Shelter Quality è il risultato finale di un progetto, promosso dall'IZS "G. Caporale" di Teramo, volto ad individuare gli strumenti idonei per misurare e valutare la qualità dei cani e dei gatti ospitati nelle strutture rifugio a lunga degenza.

;

Cerchi un gestionale?

Smart Vet è il gestionale veterinario che fa per te. Provalo gratis per 30 giorni senza alcun impegno.

Tags

Un gestionale veterinario per la Shelter Quality

by Blogger

Pubblicato il 04/02/2015

Il protocollo Shelter Quality è il risultato finale del progetto "Tools for the assessment, classification and management of urban stray dog and cat populations" promosso dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise ‘G. Caporale’ e finanziato dal Ministero Italiano della Salute. Tale progetto interessa i canili a lunga degenza ed è basato sull'individuazione di un protocollo per misurare e valutare la qualità dei cani ospitatati nei canili.

Il progetto è stato sviluppato dal Laboratorio Relazione Uomo-Animale e Benessere Animale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”, in collaborazione con l’Institut de Recerca i Tecnologìa Agroalimentarias della Catalogna in Spagna.

Ad oggi Smart Vet è l’unico gestionale veterinario in Europa ad aver recepito le specifiche del protocollo Shelter Quality; la spinta in tale direzione è stata data dalla consapevolezza che sempre più canili richiedono per necessità organizzative e qualitative di un gestionale veterinario che non sia a solo uso delle cliniche e degli ambulatori veterinari. Dare a questi canili un protocollo di lavoro e di valutazione è stato di fondamentale importanza per la salute e il benessere degli animali.

Attraverso Smart Vet è possibile tracciare e monitorare tutti gli elementi che compongono il protocollo Shelter Quality, i quali possono essere raggruppati in quattro macro aree:

  • buona alimentazione;
  • buon alloggio;
  • salute;
  • buon comportamento.

Ovviamente ogni area ha richiesto la realizzazione di schede di valutazione molto dettagliate in grado di fornire lo stato del canile e dei suoi ospiti.

L’esigenza di creare un protocollo di lavoro nasce anche da una purtroppo triste realtà: la maggior parte degli animali ospitati nelle strutture rifugio non viene adottata ed è quindi costretta a passare tutta la vita in un rifugio. Smart Vet ha voluto in qualche modo contribuire al miglioramento delle condizioni di vita dei cani e dei gatti più sfortunati.


Smart Vet offre gli strumenti adatti per implementare il protocollo Shelter Quality all'interno delle strutture pubbliche e private. La sua natura Cloud si presta inoltre benissimo allo sviluppo di nuovi servizi integrati e di condivisione dei dati


Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email Stampa