Assistenza

Cosa comprende l'assistenza?


Nella fee annuale che il veterinario paga per l'utilizzo di Smart Vet è compresa l'assistenza, ma vediamo bene cosa significa. Se e quando si dovesse verificare un errore da parte del software allora puoi segnalare il problema all'assistenza, telefonicamente o via email. Definiamo errore: tutto ciò che non permette il consueto utilizzo di Smart Vet. Per fare esempi pratici, "provo a stampare una fattura, ma mi dà errore", "provo ad andare a pagina 2 di una lista, ma rimane sempre sulla prima pagina", "provo a registrare un nuovo utente, ma la pagina si blocca", questi sono errori per cui la nostra assistenza deve intervenire ed interviene sempre.


Cosa non comprende l'assistenza?

Altri tipi di errori, come quelli degli invii telematici (Tessera Sanitaria - Fattura Elettronica), non sono competenza di Smart Vet, è il veterinario che deve sapere come gestire le diverse dinamiche relative ad adempimenti burocratici. Smart Vet deve intervenire se, e solo se, provando ad inviare una fattura, il sistema va in crash o non dà un errore anomalo in fase di invio (non legato a scadenza della Parola Chiave o compilazione errata dei documenti fiscali, etc).

Le domande su come gestire dinamiche burocratiche non fanno parte dell'assistenza, è il veterinario che deve sapere come gestire questi aspetti, magari chiedendo al proprio commercialista o direttamente all'Agenzia delle Entrate, ma di sicuro non al software. 


La formazione non è assistenza, cioè "come si fa a creare un filtro in Segmentazione?", "come faccio a registrare un nuovo dottore?", per questo ci sono i video tutorial oppure è possibile acquistare ore di formazione online o in presenza (vedi la sezione IMPORTI).


Rimangono fuori dall'assistenza, le richieste di verifica di problemi legati a probabili errori umani, facciamo un esempio di ciò che capita:

Veterinario: Ho una fattura con IVA errata, il 15% invece dell 22%, com'è è potuto succedere?

Smart Vet: si riscontra un errore sistematico? Cioè sul listino c'è l'IVA al 22%, ma in fattura viene sempre visualizzata al 15% ? Si riesce a riprodurre l'errore?

Veterinario: no, l'errore è presente solo in una fattura, se provo ad emettere una fattura l'IVA è corretta.

Smart Vet: allora l'IVA è stata modificata manualmente.

Veterinario: impossibile, nessuno l'ha modificata (sempre la stessa risposta, l'errore non è mai umano, ma sempre del software).

Smart Vet: se non c'è un bug ovvero non è possibile riprodurre l'errore, è stata modificata manualmente.

Veterinario: dovete controllare cosa è successo.

Smart Vet: ok possiamo farlo, ma non rientra nell'assistenza, dovrà pagare le ore di lavoro necessarie per il controllo (vedi la sezione IMPORTI - Servizi personalizzati).


Questo tipo di dinamica si applica a diversi aspetti come ad esempio "manca una fattura" (è stata cancellata) oppure "ho effettuato invii telematici senza la Ritenuta D'Acconto..." (hai modificato il regime fiscale o la prestazione nel listino), "Smart Vet mi ha generato fatture con lo stesso numero" (no, non è stato Smart Vet hai semplicemente lasciato il flag in Configurazione "Utilizza numerazione manuale"...), etc.

Volendo sintetizzare quest'ultima fattispecie possiamo dire che "tutti gli errori legati ad attività modificabili dall'utente - per cui non è riscontrabile un bug - sono causati da un utilizzo non corretto del software"  quindi qualora si volessero reperire maggiori informazioni è necessario pagare le ore di lavoro extra

Hai bisogno di altri motivi per provarlo? Cosa stai aspettando?